Come e Quando Seminare le Zucchine – Guide

In questa guida spieghiamo come e quando seminare le zucchine.

Le zucchine sono ortaggi buoni e genuini che possono essere tranquillamente coltivati nell’orto di casa. In realtà la pianta è piuttosto esigente, in quanto richiede l’apporto di molte sostanze nutritive per crescere ìe dare buoni frutti, ma con le giuste attenzioni i risultati possono essere più che soddisfacenti anche per gli agricoltori meno esperti.

Le ricette a base di zucchine sono tantissime, pertanto sarebbe davvero un peccato rinunciare alla sua coltivazione se si ha la fortuna di possedere in casa un orto.
Vediamo dunque come fare a coltivare nel migliore dei modi le zucchine.

Il terreno ideale per le zucchine ha un ph compreso tra 6 e 7, dal punto di vista organico la pianta è decisamente esigente, visto che richiede, come anticipato, molte sostanze nutritive. La concimazione dunque, deve essere adeguata a tale specifica esigenza, in linea di massima, può andare bene 1,5 Kg di letame secco al metro quadro.
Lo zucchino, pertanto, deve essere seminato in un terreno fertile e di preferenza pieno di sole.

Vediamo quale risulta essere il clima più giusto per la semina delle zucchine.
Trattandosi di un ortaggio di origine tropicale, è preferibile un clima temperato e non a rischio di gelo, anche perché se la temperatura scende sotto i 10 gradi, la pianta smette di crescere.
Le temperature ideali sono sui 15 gradi di notte e 25 di giorno.

Vediamo ora come e quando è meglio seminare lo zucchino.
Le zucchine si possono seminare in semenzaio nel mese di Marzo in coltura protetta, collocando un seme in ogni vasetto, a circa un centimetro di profondità e con la punta in alto.
Il seme germoglia più o meno in 4 giorni se la temperatura si aggira sui 20 gradi, se invece è più alta, ci vuole meno tempo.
La piantina di zucchina può restare nel vasetto fino a quando non ha formato 3 foglie vere, di solito nell’arco di 15 o 20 giorni, poi però si deve trapiantare.
L’ultimo trapianto si può eseguire intorno al 20 di Agosto, se i semi siano stati messi a dimora i primi giorni del mese.

La semina in pieno campo delle zucchine inizia a metà Aprile, quando la temperatura dovrebbe essere assestata intorno a 10 gradi, visto che se è più bassa la crescita delle piantine si ferma ed esse restano molto piccole.
La semina in campo aperto si esegue invece mettendo 2 o 3 semi per ogni postarella ad una profondità di 1,5 cm. nel terreno.
Le zucchine si seminano ad una distanza di 100 x 80 cm almeno, in quanto, date le forti esigenze in termini di nutrizione, hanno bisogno anche di notevole spazio per crescere e sviluppare al meglio delle loro potenzialità.

Dunque, come potete vedere, a parte la necessità di un adeguato ed abbondante nutrimento, le zucchine possono essere seminate con facilità, dando ottimi frutti di cui sfruttare tutte le proprietà.
Seguendo i semplici consigli di coltivazione che vi abbiamo fornito, otterrete buoni risultati e potrete raccogliere un ottimo prodotto della terra da portare in tavola anche tutti i giorni e consumare in mille modi diversi.

In questo modo, inoltre, le vostre zucchine saranno di certa provenienza.

Articoli Simili